Archivio per la categoria Cucina e piatti tipici

Anguille in umido dell?Esino

Abbiamo ricevuto questa ricetta tipica marchigiana da un nostro lettore, Daniele Guerro, e la pubblichiamo volentieri [g.d.]     L’anguilla veniva pescata prima del ponte di Moie dove c’era il salto del vallato. Lo strumento utilizzato era la mazzangola, che consisteva in una canna lunga un paio di metri alla quale era attaccato un filo [...]

,

Nessun commento

Per proteggersi dal freddo … la Bagna c?uda

free cell phone tracker by number p class=”MsoNormal” style=””>di Matteo Marchisio Questa volta abbandono (temporaneamente sia ben chiaro) l'ambito vino per parlare di uno dei piatti più tipici e particolari del Piemonte, la mia regione. Sto parlando della Bagna càuda, che per i piemontesi non è solo una salsa a base di aglio, olio e [...]

, ,

Nessun commento

Provviste per l’inverno: la conserva di pomodori

di Cristina Fracchia E così siamo arrivati a settembre. Per chi è appassionato, questo è il momento di fare le provviste per il periodo invernale: sughi, marmellate, composte, confetture, giardiniere e chi più ne ha più ne metta. Personalmente ho la fortuna di poter accedere con facilità a grosse quantità di pomodori che mi vengono [...]

, , ,

4 Commenti

Fiori di gazìa fritti

di Andrea Fasolo E arriva anche sabato. Questo sabato a chiudere questa settimana tremenda, questo mese… come definirlo?  Un aprile caldo, senza una lacrima di pioggia, con la terra spaccata da crepe in cui infili una mano, con le vigne che spingono con vigore sui tralci nuovi, sui grappoli sempre più grandi. Tanto caldo che [...]

, , ,

5 Commenti

Cucina abruzzese: le sagne a pezzi

di Gianluca D'Amelio “io campagnolo inurbato, due soldi d'elementari ed uno d'università, ma sempre il pensiero a quel paese mai scordato, dove ritrovo anche oggi quattro soldi di civiltà”. (F. Guccini, Addio) Sono state le parole di questa canzone a farmi venire l’idea di scrivere un articolo dedicato alla cucina abruzzese, e soprattutto a quella [...]

, , , , , ,

4 Commenti

Amatrice, capitale degli spaghetti

Un interessante contributo di Fabio Filipponi, che volentieri pubblichiamo.   Ancor prima di iniziare mi pongo il problema di come riuscire a parlare di una cosa che per la modestia e semplicità dei componenti e la sapiente aggregazione degli stessi, abbia conquistato il mondo intero. Per ciò che mi riguarda, parlarne è ancor più complicato, [...]

, , ,

1 Commento

All’inizio era… il risotto alla pasta di salame

di Francesca Valassi. La tradizione culinaria che proviene dalle campagne pavesi è caratterizzata da antiche consuetudini, ed è rimasta invariata nelle sue radici, riuscendo ad attraversare il tempo nonostante il massiccio esodo della popolazione verso le città industrializzate, e vincendo la contaminazione filosofica del “mordi e fuggi” che troppo spesso, nostro malgrado, si impone nella [...]

, , , , , ,

4 Commenti

Cappelletti e brodo alla romana, una tradizione che si sta perdendo

di Gianluca D'Amelio. "Sentite cosa avessimo da pranzo. Zuppa e minestra con brodo di pollo der pollo allesso". Sono i primi versi del sonetto Er pranzo de nozze di Giuseppe Gioachino Belli, colui che dopo Carlo Alberto Salustri – meglio conosciuto come Trilussa – è stato il più famoso poeta dialettale romano. Questa poesia è [...]

, , , , , , ,

2 Commenti