Archivio per la categoria Editoriali

TripAdvisor? No grazie, preferisco l’oroscopo

di Gianluca D'Amelio La chiamano “democrazia del web”, ed è la possibilità che hanno tutti di intervenire e partecipare alle questioni dello scibile umano, a prescindere dalle effettive conoscenze che si hanno. Io lo chiamo il “paradosso del 2.0”, in quanto proprio nel momento in cui tutti possono condividere e partecipare, proprio nel momento in [...]

, , ,

Nessun commento

E se smettessimo di chiamarle bollicine?

di Gianluca D'Amelio Diciamocelo francamente, la parola spumante non evoca alcunchè di buono. Ho ancora nella mente il saporaccio che avevano le bevande che portavano questo nome e che rovinavano i pranzi natalizi di quando ero bambino e adolescente. Nei giorni che precedevano il Natale infatti ogni famiglia ne acquistava cinque o sei bottiglie per [...]

, ,

Nessun commento

IL BAROLO E I SUOI CRU

di Cristina Fracchia Non ho mai nascosto il mio infinito amore per il vitigno nebbiolo nelle sue varie interpretazioni, ma quando ho saputo che quest’anno a Vinum, evento annuale che si svolge ad Alba, avrebbero organizzato un tour dei cru del Barolo in compagnia di Alessandro Masnaghetti, non ho potuto rinunciare all’evento e neppure contenere [...]

, ,

Nessun commento

E voi, donne, che formaggio siete?

      Ripenso alle parole di Sangiorgi: “per la sua consistenza, il formaggio è un cibo che il vino deve accompagnare, non andarci contro” e “il formaggio ha bisogno di un comportamento seduttivo; il vino deve essere partecipe e avere tempo”. Ecco, alzi la mano chi, a questo punto, non ha pensato alle dinamiche [...]

, , , ,

Nessun commento

Rassegna Internazionale dei vini passiti e dintorni

di Cristina Fracchia Scrivo reduce ad una settimana di distanza da un bellissimo press tour in quel di Zola Predosa. L’occasione è stata la Rassegna internazionale dei vini passiti, organizzata dall’Accademia della Muffa Nobile, giunta alla VI edizione. Per me è stato un interessantissimo viaggio alla scoperta di una zona e di alcune produzioni davvero [...]

Nessun commento

Pordenone: un tour di wine, food and… love

di Cristina Fracchia I luoghi comuni non mi sono mai piaciuti e, a volte, neppure li conosco proprio perché mi rifiuto di prenderli in considerazione. Così, quando mi hanno detto che i friulani, secondo la comune credenza, sono freddi e inospitali, sono rimasta davvero perplessa. Se ce ne fosse poi stato bisogno, ho potuto verificare [...]

, , , ,

Nessun commento

Metti un mattino a lezione di cucina con Ugo Alciati

di Cristina Fracchia Sabato mattina ad Alba ho avuto il piacere di assistere a uno dei “Foodies moment” organizzati in occasione della Fiera Internazionale del Tartufo; in pratica durante questi eventi un grande chef del territorio spiega e prepara un piatto in abbinamento al tartufo bianco davanti agli occhi di un pubblico attento, pronto poi [...]

,

Nessun commento

Sostituiamo lo chef con il medico di famiglia

di Gianluca D'Amelio Gli chef e il personale di sala "devono diventare operatore di benessere, un distributore di salute, suggerendo ad esempio un piatto ipoglicemico o informandosi di eventuali intolleranze al momento dell'ordine. Il rapporto con la clientela deve diventare confidenziale come col medico di famiglia". Ad esprimersi con queste parole è Antonio Gasbarrini, primario [...]

Nessun commento

A cosa servono le sagre?

di Gianluca D'Amelio Nel periodo estivo in tutte le regioni d’Italia si va sempre più diffondendo la tendenza ad organizzare feste enogastronomiche di carattere popolare, le cosiddette “sagre”. Da nord a sud del paese, in moltissimi comuni d’Italia vengono celebrati prodotti e piatti più o meno tipici. Anzi, diciamo “meno”. A un occhio poco attento [...]

,

Nessun commento

Perché non mangio cucina etnica in Italia

di Gianluca D'Amelio Qualche giorno fa ero con un paio di amici e dovevamo decidere dove andare a mangiare. “Che dite, ristorante cinese?” ha proposto uno di loro. “No, non mi va!!” è stata la mia risposta perentoria e istintiva. Solitamente sono più simpatico e accomodante, ma l’idea di mangiare cucina italo/cinese non solleticava per [...]

, , ,

1 Commento