Archivio per la categoria Sicurezza alimentare e nutrizionismo

Sicurezza alimentare: la catena del freddo

natural diabetes cure p align=”JUSTIFY” style=””>di Roberta Facchini Quale periodo più adatto per parlare della catena del freddo? Da non confondersi, badate bene, con nessuna delle varianti più conosciute come la catena di distribuzione, la catena della bici, la catena di montaggio… o la famigerata, temutissima e tanto odiata catena di S.Antonio! Parliamo, invece, della [...]

, , , ,

Nessun commento

Meglio un uovo oggi …

di Roberta Facchini Benché privo di sfumature, l'uovo nella sua perfetta semplicità è fonte di varie e variopinte dicerie sul suo conto: chi non ha mai usato espressioni come “cercare il pelo nell'uovo” per indicare una ricerca minuziosa di dettagli, o “sono pieno come un uovo” dopo un pasto di notevoli proporzioni, e ancora “meglio [...]

3 Commenti

I grassi trans: cosa sono e dove sono

di Gianluca D'Amelio. Dopo aver parlato tanto di vini, di ristoranti e di eventi enologici, stavolta voglio affrontare un argomento più serio, attinente alla sfera della sicurezza alimentare e del nutrizionismo: i grassi. Sì, proprio quelli che fanno tanto paura, soprattutto in questo periodo che siamo costretti, visto le alte temperature, a mostrare al pubblico [...]

, , ,

Nessun commento

Cetrioli biologici infettati: cosa sta succedendo?

di Gianluca D'Amelio L’epidemia tedesca di Escherichia Coli, originata da cetrioli infettati, sta mettendo in allarme tutti i paese dell’Unione Europea e non solo. Secondo alcune notizie non ancora ufficiali in Germania le vittime di questo pericoloso batterio sarebbero salite a dieci (su circa 500 contagiati), e anche in altri paesi europei – come la [...]

, , ,

9 Commenti

Alimenti: l’etichetta d’origine diventerà finalmente legge?

di Francesca Valassi. L’etichetta è la carta d’identità dell’alimento attraverso la quale il consumatore può ricavare molte informazioni utili; essa fornisce una corretta informazione sul prodotto e consente di scegliere il prodotto più vicino alle proprie esigenze valutando un giusto rapporto qualità/prezzo. Purtroppo, da uno studio condotto recentemente su un vasto campione di uomini e [...]

Nessun commento